Carlo
Grechi

| Le opere

| L’arte

| i quadri

Carlo Grechi

Carlo Grechi nasce a Roma nel 1944, ma dal 1990 vive e dipinge nel suo studio a Cerveteri, città dalle origini etrusche sul litorale romano. Dal 1969 al 1971 frequenta la Scuola delle Arti Decorative.

Nel 1971 si iscrive all’Accademia Libera del Nudo. Dal 1975 al 1977 frequenta il corso di Grafica e tecnica della Comunicazione visiva all’Istituto Europeo di Design. È con il Maestro Ugo Attardi che Carlo Grechi fa esperienze di incisione.

Pittore, illustratore e grafico, dal 1970 ha all’attivo numerose mostre collettive e personali sia in Italia che all’Estero.

Nelle donne di Carlo Grechi, colpisce la forza e la bellezza del segno unito alla dolcezza, morbidezza e sensualità della figura femminile; donne dai volti insondabili, quasi assenti immerse in uno scenario quotidiano oppure immerse nel dialogo col paesaggio naturale che le circonda; sono creature e al contempo creatrici del mondo, sono donne Amazzoni che incarnano l’essenza del femminino, e chiamano all’ascolto chi le osserva, con il desiderio di svelare il mistero arcaico che le avvolge.

Nei suoi dipinti, attraverso una tavolozza dai toni caldi, l’ombra e la luce si rincorrono, si incontrano e si fondono con la maestria del segno Grechi.