Alessia Ziccardi

| Le opere

| L’arte

| i quadri

Alessia Ziccardi

Quando l’arte sposa la natura, la bellezza e la sostenibilità, si parla di Alessia Ziccardi.
Alessia infatti ha la capacità di rendere armonico e gradevole all’occhio, ciò che bello non è. Il riuso di materiali, rende sostenibile l’arte rispetto all’ambiente in un nuovo concetto di contemporaneità.
Alessia Ziccardi nasce a san Donato Milanese, vive e lavora da sempre a Manziana, a pochi km da Roma.
Laureata all’accademia delle Belle Arti col massimo dei voti, viene subito coinvolta nel restauro di facciate monumentali, dove applica tutte le tecniche dall’affresco, alla scultura all’incisione.
La sua grande predisposizione per l’insegnamento la porta a realizzare un laboratorio con circa trenta allievi, di tutte le età.

A livello professionale non mancano i riconoscimenti il più importante è il primo posto alla Biennale internazionale di Salerno nella sezione Ecosostenibilità con l’opera ‘’Odissea’’.
La sua sperimentazione la porta così ad intraprendere un percorso creativo sul riuso dei materiali, in particolare si concentra nell’utilizzo di vecchi circuiti elettrici e schede madri di computer oramai in disuso, la sua opera ‘’Open your Mind ‘’ come la scultura ‘’Futura’’ ne sono un bellissimo esempio, qui Alessia riesce a trovare un equilibrio fra arte figurativa e reciclo.
Il suo grande interesse per le Culture Orientali caratterizzano un altro filone del suo percorso artistico, il rapporto fra spirito e materia diventa analisi, introspezione, il rapporto dell’uomo e l’a Natura, come nell’opera ‘’Guerriera di Luce’’. Si fa partecipe anche di alcune iniziative ambientali.
Il percorso artistico di Alessia si interseca inesorabilmente con le sue esperienze di vita quotidiana, e ce lo dimostra con i fatti attraverso la sua arte.​